Riflessioni da un posto di mare (aka bici ideale da spiaggia?)

Ok ok sono mille anni che non scrivo qui sul blog… Come dire, sto raccogliendo le idee per un autunno scoppiettante, o almeno devo dire così da contratto 😉
Sono da qualche giorno in vacanza a Montalto un grazioso paesino nel Lazio, meta di turismo regionale, quindi poco inflazionato da mode del momento e tamurri da esportazione.
Incredibilmente, dato che siamo comunque in Italia e qui non è ferrara, moltissimi si spostano in bici: persone di ogni etá ed estrazione sociale, vuoi per far la spesa o andare in spiaggia, le due ruote qui spopolano davvero.
Peccato che, parlando di mezzi, si vedano le peggio cose: mtb degli anni ’80 devastate dalla ruggine e con i cambi inchiodati (e pure inutili visto che è tutta pianura), grazielle che non ce la fan più e bici da passeggio con la catena talmente arrugginita da gridare letteralmente pietà.
Allora mi son chiesto quale sarebbe la bici ideale qui, dove il clima caldo e marino divora tutto ció che è acciaio; ci va un telAio in alluminio, obbligato, così come i cerchi e la guarnitura. Pedali in plastica e catena piena di grasso (il top sarebbe la trasmissione a cinghia, ma non esageriamo…). Anche i freni patiscono tanto il sale con cavetti sfilacciati, guaine spaccate dal sole, pinze arrugginite e pattini vulcanizzati. Ne risulterebbe una bella bici fissa brakeless per la gioia mia e dei miei compari ma non è così perché la devi poter guidare anche bene da scalzo o al massimo in infradito… E provaci te a skiddare da scalzo:) quindi sto per pronunciare il sostantivo che mi causerà la cacciata da tutti i forum di bici per lo meno in Italia ma vado sereno incontro al mio destino: la bici perfetta per essere usata in un paese di mare (pianeggiante) è…


Una contropedale.

Advertisements

4 commenti

Archiviato in bici, fixed

4 risposte a “Riflessioni da un posto di mare (aka bici ideale da spiaggia?)

  1. Ci stavo pensando pure io, ma con gli strap e dei bei pedaloni flat si skidda anche da scalzo.
    Ma cmq la fissa la eviterei… nn è comodo in modalità vacanza… mtb single speed alu???

    • Sì non male come idee, ma ci andrebbero tipo i freni a disco idraulici, di modo da scongiurare grippature dei cavetti, anche se a dirla tutta non so se a lasciarli fermi restino efficienti….mah…

  2. Ma noi ti vogliamo bene lo stesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...